Robbè

robbe fotoRoberto Doto, in arte Robbè, nasce il 22 gennaio 1994 a Deliceto, piccolo paese di confine tra la Puglia e l’Irpinia.

Robbè, rigorosamente con due “b”, è un ipocoristico: dal greco ὑποκορίζομαι, ossia “chiamare con voce carezzevole”, laddove è lui stesso a chiamare il suo pubblico per invitarlo ad ascoltare ciò che ha da dire.

Si avvicina alla musica fin da bambino ascoltando i grandi nomi del cantautorato italiano, complice una vasta collezione di vinili di famiglia, prima di scoprire l’immenso mondo del folk.

Bolognese d’adozione dal 2013, incentra qui la sua attività live che lo porterà ad essere selezionato come opener dei Folkabbestia nel corso del 2019.

Nel 2017 il brano “Ilenia” viene premiato nell’ambito del concorso FUIS “Va in scena lo scrittore: autori di testi di canzoni”; nello stesso anno raggiunge le semifinali del “Gazzetta Music Contest”, concorso musicale organizzato dalla Gazzetta del Mezzogiorno.

Nel 2020 la partecipazione agli show case finali per “Trasporti Eccezionali Music” ed alle finali di Sanremo Rock.

  • Visite: 143

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.